Home

IL MIO APPELLO

Dove c’è cultura non c’è mafia. Dove c’è ignoranza non c’è cultura. Le arti e il sapere, se ben usati, riescono a strozzare ogni tentativo di emersione da parte della criminalità organizzata. Noi possiamo e dobbiamo cambiare questo Paese. Bisogna quindi cercare sempre la via dell’onestà, del dissenso e del disprezzo verso ogni forma di violenza e di illegalità. Inoltre, abbiamo stretta necessità di distinguere l’ipocrisia che nella società di oggi è all’ordine del giorno. Il mondo cavalca le ore, i minuti della vita. Il presente, misero e inconcludente, ci propina tutti i giorni banalità, volgarità, stupidaggini. Non ci resta che riscoprire il passato per costruire un futuro degno di essere vissuto da coloro che ci succederanno, distaccandoci dalla massa e costruendo una nostra identità.

Lascia un commento

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>