Sui fatti di Macerata

Qualche anno fa sono stato a Macerata, cittadina veramente deliziosa. Diversi maceratesi che ho incontrato respiravano già aria di malcontento sociale, causato nella stragrande maggioranza dall’importante presenza pericolosa pericolante di stranieri – regolari, lavoratori, bravi cittadini, ladri o figli di puttana che siano – con un rapporto di 1/10. Non è poco. Chiunque si dichiari […]

In ricordo di Enzo Biagi

« Ho sempre sognato di fare il giornalista, lo scrissi anche in un tema alle medie: lo immaginavo come un “vendicatore” capace di riparare torti e ingiustizie […] ero convinto che quel mestiere mi avrebbe portato a scoprire il mondo » (Enzo Biagi) Milano, 6 novembre 2007 10 anni fa moriva Enzo Biagi, uno dei […]

In ricordo di Giovanni Falcone

Ho ricordato il 25° anniversario della Strage di via Capaci insieme ad una classe di scuola media, con cui ho realizzato un percorso di lezioni dedicate allo studio dell’evoluzione del fenomeno mafioso, dall’800 ad oggi, tramite l’ascolto di musiche e testi. Incontri caratterizzati anche da un’importante aspetto pratico e creativo, così da poter apprezzare la […]

In onore di Pio La Torre

30 aprile 1982, Palermo. Ore 9:20. Pio La Torre e Rosario Di Salvo vengono barbaramente uccisi dalla mafia nella loro macchina crivellata di proiettili. Due politici fondamentali del Partito Comunista Italiano che in Sicilia svolsero importanti battaglie contro la mafia, in difesa della agricoltura, della pace, e contro la speculazione edilizia e contro la collusione […]

De profundis di Oscar Wilde

25 maggio 1895. Oscar Wilde venne condannato a due anni di carcere per omosessualità dichiarata. Il De Profundis, a mio parere, è la sua opera più intima. Una lunga lettera dalla prigionia scritta al suo compagno Alfred Douglas. Un capolavoro letterario di un grandissimo scrittore che visse periodi di rapporti amorosi estremi, di ingiustizie, di […]

Querelle de Brest di Jean Genet

《E Querelle, i cui pensieri avevano conquistato l’indipendenza per raggiungere Vic, se ne allontanava rientrando progressivamente in se stesso, alla cieca ricerca i quel limbo ineffabile, simile a un’inconsistente zuppa d’amore. Si accarezzava appena l’uccello annidato nel cavo della mano. Non ce l’aveva duro. Con gli altri marinai, in mare, aveva detto che a Brest […]

In ricordo di Carlo Alberto Dalla Chiesa

«Qui è morta la speranza dei palermitani onesti» 3 settembre 1982, Via Carini – Palermo, ore 21:15 Il prefetto Carlo Alberto Dalla Chiesa, sua moglie Emanuela Setti Carraro e l’agente della scorta Domenico Russo vengono barbaramente crivellati dai kalashnikov con più di trenta proiettili mentre passando in macchina per Via Carini. Una violenza mafiosa di […]